Visualizza Post

Naufragio

Naufrago torno nella città deserta sospinto da onde urgenti di materia e braccato dagli esattori della felicità. Ho pagato le mie tasse, non sento debiti verso chi annaspa nel consueto…
Visualizza Post

SBAM

Crash Manhattan oscillava sullo sfondo, migliaia di finestre come lucciole annacquate dalla foschia e dai postumi della dose di crack. Earl si trascinava fra i vialetti del Rucker Park, dove…
Visualizza Post

Lia

L’erba ingiallita dal sole aveva quell’odore peculiare di essiccato, che si mescolava con il sale e con il sudore, con il marino e con il terrestre. Ogni venerdì pomeriggio alle…