Roma

si aspettavano al cimitero dei treni in giovedì capaci di durare tutto ottobre ma erano appuntamenti sbagliati: vicino ai vagoni c’era solo un cane giallo o un sacchetto vuoto che…
Visualizza Post

CARTA INTESTATA

DA “CARTA INTESTATA” (’81) CARTA INTESTATA Pettini setole stoffe qualcosa ci sfiorò ripetutamente. Ruoli, sconfinamenti, segreti: percentuale che rese praticabile lo smercio. Apparenze novità sobbalzi e fummo subito distanti. La…
Visualizza Post

Arrivederci

Mia madre mette via i bicchieri buoni di vetro e fiori stile 1983 Io metto via un po’ di buon umore lo lascio ad impolverarsi con quel che resta di…
Visualizza Post

Zodiaco

    I tuoi occhi sono un universo sul quale leggo uno zodiaco parallelo: ci vedo Segni d’aria quando sorridono leggeri; ci vedo Segni di fuoco un attimo prima di…
Visualizza Post