CARTA INTESTATA

DA “CARTA INTESTATA” (’81) CARTA INTESTATA Pettini setole stoffe qualcosa ci sfiorò ripetutamente. Ruoli, sconfinamenti, segreti: percentuale che rese praticabile lo smercio. Apparenze novità sobbalzi e fummo subito distanti. La…
Visualizza Post

Arrivederci

Mia madre mette via i bicchieri buoni di vetro e fiori stile 1983 Io metto via un po’ di buon umore lo lascio ad impolverarsi con quel che resta di…
Visualizza Post

Zodiaco

    I tuoi occhi sono un universo sul quale leggo uno zodiaco parallelo: ci vedo Segni d’aria quando sorridono leggeri; ci vedo Segni di fuoco un attimo prima di…
Visualizza Post

Elegia antica

Perché possono guardarti, anche tu puoi, ma non con lo stesso piacere. Invidio il mare, il mare caldo dell’estate. Perché lo hai posseduto fin da bambina ma ancora lo desideri.…
Visualizza Post