Il caffè, il tè e le tisane sono le bevande più consumate al mondo dopo l’acqua. Fanno parte dei nostri rituali mattutini e ci forniscono la carica necessaria durante i cosiddetti ‘crolli pomeridiani’, ma sapevate che queste bevande hanno anche moltissimi effetti benefici sulla nostra salute?

 

Molti studi universitari riconoscono le incredibili proprietà del caffè e del tè, che provengono principalmente dalla caffeina e dagli antiossidanti contenuti nei chicchi di caffè e nelle foglie di tè. Ciò non significa che un decaffeinato o una tisana abbiano meno benefici sulla nostra salute, poiché contengono lo stesso livello di antiossidanti, benché privi di caffeina. Se siete più propensi a una tazza di tè bella fumante, l’unico consiglio che vi diamo è di consumare sia tè che tisane al naturale senza aggiunta di limone, poiché il limone fa male ai denti, specialmente se consumato insieme ad acqua o bevande calde.

 

A prescindere dai vostri gusti, qui di seguito trovate 5 motivi per bere tè e caffè (e i possibili effetti collaterali legati al loro consumo):

 

5 effetti benefici di tè e caffè 

 

  1. Abbassa il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2 – Una ricerca condotta dall’università di Harvard dimostra che i polifenoli contenuti nel tè e nel caffè sono in grado di abbassare il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, oltre a ridurre i livelli d’insulina nel sangue.

 

  1. Aiutano a contrastare le malattie epatiche e i tumori – Gli antiossidanti contenuti nel caffè sarebbero in grado di contrastare le malattie epatiche e ridurre il rischio di cancro al fegato, mentre gli antiossidanti presenti nelle foglie di tè aiuterebbero a ridurre la crescita dei tumori.

 

  1. Abbassano il rischio di problemi cardiovascolari – Diversi studi dimostrano che il consumo di caffè e tè verde potrebbe abbassare il rischio di problemi cardiovascolari, mentre gli antiossidanti presenti nel caffè sembra proteggano il sistema vascolare da infarti e ictus.

 

  1. Proteggono contro la demenza senile: La caffeina presente nel tè e nel caffè è in grado di stimolare l’attività cerebrale, ma nuovi studi confermano che sarebbe addirittura in grado di proteggere contro la demenza senile e l’Alzheimer.

 

  1. Rafforzano il sistema immunitario: alcune ricerche recenti mostrano che il caffè, il tè bianco e quello verde sono in grado di rafforzare il sistema immunitario.

 

Inoltre, il tè, soprattutto quello verde, è un ottimo alleato nella perdita di peso. Uno studio ha dimostrato, infatti, che i consumatori regolari di tè hanno indici di massa corporea (BMI) più bassi rispetto ai non bevitori e che bere tè frequentemente aiuta a bruciare maggiori calorie.

Possibili effetti collaterali di tè e caffè

 

Bere tè e caffè apporta al nostro corpo diversi benefici, tuttavia ci sono alcuni fastidiosi effetti collaterali legati alla consumazione di queste bevande. Questo è dovuto soprattutto al loro alto contenuto di caffeina.

 

La caffeina può comportare i seguenti effetti collaterali:

 

  • Insonnia
  • Ansia
  • Battito cardiaco irregolare

 

Il caffè (sia normale che decaffeinato) può inoltre irritare l’apparato digerente, la vescica e la prostata.

 

I problemi legati al consumo di caffeina si applicano nella stessa misura a caffè e tè. Se siete soliti bere il tè la sera, optate per una tisana o un tè bianco. Per evitare di allungare la lista degli effetti collaterali legati al consumo di tè vi raccomandiamo di non aggiungere limone alle vostre tisane o al tè, perché, a causa della sua eccessiva acidità, il limone fa male ai denti.

 

In conclusione: bere tè e caffè apporta diversi benefici alla nostra salute e alcuni effetti collaterali facilmente evitabili se alternati a tisane e al caffè decaffeinato.

 

Total
198
Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*