Un certo tipo di fuoco è la fiamma azzurra dei saldatori, quegli artigiani che dal disordine della ferraglia ricavano oggetti utili.

La fiamma azzurra è più calda della fiamma gialla, e ne consegue che la fiamma dell’amore, quello forte, è blu, come diceva una sempiterna canzone.

Ma l’amore mette ordine o disordine?

Si sarebbe tentati di dire disordine, o scombussolamento, o forse invece ordine, stabilità.

Ma tranquilli, la stessa fiamma blu che lo alimentava metterà ad esso, volgendosi in un’altra direzione, fine.

Uno scritto di Gisulfo de Rinaldi

prodotto durante il nostro corso di scrittura  nella nostra sede di Bari

 

Partecipa anche tu al prossimo corso in sede , la prima lezione è aperta e gratuita

oppure on line 

Articoli simili
comments0 td_mvc206

comments0 td_mvc623

COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizza, anche cookie di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookie Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi