Non esserci

“Mi hanno circondata. Io le guardavo nelle orbite vuote, due inferni profondi e senza fiamme, mi volevano toccare o forse uccidere, poi mi sono svegliata di soprassalto ed ho visto…
Visualizza Post

Komorebi

Ottobre porta vento freddo e foglie morte, abbandonate nell’aria alla pace dell’inconsistenza. La nostalgia. Il luogo comune della sindrome post-traumatica da fine estate miete le prime vittime, è per questo…
Visualizza Post

A new error

  Cammino a passo svelto nel corridoio ampio, vestito solo di bacheche riempite da annunci troppo vecchi che nessuno leggerà più. I poster uno sull’altro sembrano scaglie di pelle secca,…
Visualizza Post