Vivaci!
Lo sappiamo che l’immaginazione è una forma di conoscenza?
Abbraccia il mondo, stimola il progresso, fa nascere l’evoluzione, ci aiuta nel cambiamento benefico. Zio Albert Einstein ce lo aveva detto molto chiaro: la logica ti porta dalla A alla B, ma sarà l’immaginazione a portarti ovunque.
Immaginando possiamo creare un’anteprima su noi stessi, avere quella piccola dose di sano spoiler rassicurante su quello che potremmo essere in futuro, su quello che potremmo fare in modo ci accada.
La scrittura e l’immaginazione si nutrono l’una dell’altra. E gli usi di quest’ultima sono talmente vari e talmente utili in tutti gli ambiti della nostra vita che conoscendola meglio ci sembrerà di avere a disposizione una panacea per ogni male dell’animo.
Vediamo alcuni impieghi di quest’attività creativa che è utilissima:
possiamo immaginare noi stessi, gli altri e le nostre relazioni, possiamo dar volto a un sogno, risignificare il passato, allargare lo sguardo sul presente e aprire una finestra sul futuro prossimo e vivace.
Possiamo dare nuovo senso a noi stessi osando prima di tutto col pensiero qualcosa che nella realtà ancora ci sembra lontano, ma con quest’atto consapevole tutto inizierà a cambiare intorno a noi.
Ecco il tema della nostra estate. Zio Albert ci ha dato l’imbeccata. Zio mare ci starà accanto mentre creeremo insieme il nostro mondo ogni mercoledì sulla collinetta di Pane e Pomodoro a Bari. Raduno ore 18.45, iniziamo alle 19.00.
Portate amici, sediolina o telo per sedervi, taccuino e penna, e tutta la vita che avete da narrare! Vi aspettiamo per tornare a fare vivace la nostra estate insieme, di settimana in settimana! Accorrete!
Costo: euro 10
🎫𝗣𝗿𝗲𝗻𝗼𝘁𝗮𝘇𝗶𝗼𝗻𝗶: Cliccare su “Parteciperò” all’evento, e scrivimi un WhatsApp di conferma con nome, cognome, al +397 8727150 (Annalisa), in modo da esser aggiunti alla lista dei partecipanti. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*