Borderlands. Sguardi sui confini
Curatori: SMALL, Luca Gaeta (DAStU PoliMi), Alice Buoli (DAStU PoliMi), Micol Rispoli (Università Federico II, Napoli)
Presentazione al pubblico: venerdì 3 settembre ore 20:30
Il cuore dell’esposizione è una installazione site-specific costituita da un grande “Nastro di Möbius”, superficie geometrica chiusa ad anello, ma nota in topologia per la sua sorprendente caratteristica di avere una sola faccia e un solo bordo, il che rende impossibile distinguerne l’esterno dall’interno. Cogliendo da questo singolare fatto matematico un’utile metafora sulla natura ambigua e inafferrabile dei confini, l’installazione accoglie il lavoro di tre fotografi: Chiara Arturo e il duo Roberto Conte e Stefano Perego. Completano l’esposizione l’indagine video di Paolo Patelli e Freja Kir, che abiterà una delle nicchie del Fortino, nonché una bibliografia ragionata di testi cardinali dell’emergente disciplina.
dALLE 16:30 ALLE 20:30 FINO AL 19 SETTEMBRE
fortino sant’antonio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*