A 24 anni dall’ultima mostra a lui dedicata, dal 7 maggio torna a Bologna il genio creativo di Andrea Pazienza, il fumettista che con le sue vignette ha cambiato per sempre il mondo del fumetto e che all’ombra delle Due Torri ha vissuto il suo periodo più creativo e stimolante.
In mostra oltre 100 opere provenienti dagli archivi delle persone a lui più vicine come il fratello, la sorella, la moglie e altri, tra tavole originali dei fumetti e opere pittoriche fatte con i materiali più diversi: dai pennarelli alle tempere, dalla matita ai colori acrilici e molto altro. Ad arricchire la mostra anche una selezione di bellissime e storiche immagini del grande fotografo e artista visuale Enrico Scuro.
Con il Patrocinio del Comune di Bologna, prodotta e organizzata da Piuma in collaborazione con Arthemisia e a cura di ARF! – Festival di storie, segni & disegni, la mostra è realizzata con il contributo della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale presieduta dal Prof. Avv. Emmanuele F. M. Emanuele, grazie alla quale tutti i bambini al di sotto dei 12 anni potranno usufruire dell’ingresso omaggio e tutti gli studenti delle scuole secondarie e delle università dell’ingresso ridotto.
Il Comune di Bologna, in collaborazione con Bologna Welcome, partecipa attivamente alla promozione della mostra, anche attraverso lo strumento della Card Cultura.

 Struttura

Palazzo Albergati
Via Saragozza 28
40123 Bologna (BO)

dal 7 maggio al 26 settembre 2021 

 

Orari

Da lunedì a venerdì: 15.00 – 20.00
Sabato e domenica: 10.00 – 20.00
2 giugno: 10.00 – 20.00
15 agosto: 10.00 – 20.00
La biglietteria e l’ingresso chiudono un’ora prima

Il sabato, la domenica e nei giorni festivi la mostra sarà visitabile solo preacquistando il biglietto. Il preacquisto dovrà essere fatto almeno il giorno prima (non è possibile preacquistare il giorno stesso).

Prezzi

da 11,50€ a 13,50€ inclusa prevendita
(Seleziona le date dal calendario per conoscere tutte le riduzioni)

Gli aventi diritto all’ingresso gratuito (compresi i minori di 12 anni), causa il contingentamento degli ingressi imposto, devono preacquistare il biglietto OMAGGIO, selezionandolo nel carrello. Non sarà possibile richiederlo direttamente in cassa.

<<Pazienza è riuscito a rappresentare in vita, e ora anche in morte, il destino, le astrazioni, la follia, la genialità, la miseria, la disperazione di una generazione che solo sbrigativamente, solo sommariamente chiameremo quella del ’77 bolognese>>  –  Pier Vittorio Tondelli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*