Alla Puglia piace la street art e la Regione ha deciso di finanziarla. Presentata ad agosto dello scorso anno, la misura “Promozione e sostegno della street art” ha visto l’adesione di 91 amministrazioni (comuni, province, scuole, università) e dal bilancio arrivano, con deliberazione di Giunta del 12 giugno, le risorse necessarie per soddisfare tutte le richieste pervenute, con un investimento pari a 3 milioni e 640mila euro a valere sul POR Puglia 2014-2020.

Fra gli enti, nel territorio di Bari ci sono l’istituto comprensivo Bosco-Fiore di Altamura e i Comuni di Acquaviva delle Fonti, Adelfia, Alberobello, Altamura, Bitonto, Bitritto, Casamassima, Cassano delle Murge, Castellana Grotte, Conversano, Grumo Appula, Mola di Bari, Molfetta, Monopoli, Noicattaro, Polignano a Mare, Putignano, Rutigliano, Sannicandro di Bari, Santeramo in Colle e Toritto.

In provincia di Taranto si registrano le adesioni dei comuni di Carosino, Castellaneta, Crispiano, Ginosa, Grottaglie, Laterza, Lizzano, Maruggio, MottolaPalagiano, San Giorgio Ionico, della Provincia di Taranto e degli istituti comprensivi Manzoni e San Giovanni Bosco di Mottola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*