La fotografia non è pura duplicazione o un cronometro dell’occhio che ferma il mondo fisico, ma è un linguaggio nel quale la differenza fra riproduzione e interpretazione, per quanto sottile, esiste e dà luogo a un’infinità di mondi immaginari.

Luigi Ghirri 

Memoria e passione. Da Capa a Ghirri. Capolavori dalla Collezione Bertero, è la prima mostra in programma presso Camera – Centro Italiano per la fotografia di Torino nel 2020 curata da Walter Guadagnini.

Una  mostra da non perdere per chi è a Torino.

 

Tra le oltre duemila immagini che compongono la collezione, i curatori della mostra torinese ne hanno scelte 200 che realizzate da circa una cinquantina di fotografi italiani e internazionali. Tra i tanti, spiccano i nomi di Bruno Barbey, Henri Cartier-Bresson, Gabriele Basilico, Gianni Berengo Gardin, Robert Capa, Lisetta Carmi, Mario Cattaneo, Carla Cerati, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Jan Groover, Alfred Eisenstaedt, Mimmo Jodice, Mario Cresci, Mario De Biasi, Mario Dondero, William Klein, Herbert List, Duane Michals, Ugo Mulas, Ruth Orkin, Federico Patellani, Ferdinando Scianna, Franco Vimercati e Michele Zaza.

Quando
Data/e: 20 Febbraio 2020 – 10 Maggio 2020
Orario: 11:00 – 19:00

Dove
CAMERA – Centro Italiano per la Fotografia
Via delle Rosine, 18 – Torino

 

Total
2
Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*