La bellezza ed il piacere della danza che crea legame sociale: un’esperienza di danzamovimentoterapia espressivo – relazionale (DMT-ER®) rivolta a pedagogisti, insegnanti, educatori, psicologi, musicoterapeuti, artisti, ballerini, attori, musicisti, operatori sanitari, operatori della relazione di aiuto e a chiunque voglia condividere una piacevole esperienza artistico coreutica.

La danza è da sempre presente in tutte le società. Ogni comunità conserva e tramanda danze con i suoi tipici connotati culturali.  

Nelle società primitive emerge la danza, quale rituale che possiede una funzione aggregante, vitale e curativa. Il movimento nasce dalle attività che appartengono alla vita di tutti i giorni. Esso si trasforma in gesto e nella dimensione simbolica e trasformatrice della danza, si accompagna al ritmo, incontra l’altro e ritrova il sostegno nella dimensione gruppale dando vita così alla bellezza coreutica. 

La possibilità di esplorazione che offre la danza, nel setting ludico-creativo, facilita l’esplorazione di sempre nuove abilità valorizzando le qualità che caratterizzano ognuno nella personalissima dimensione umana. L’aspetto narrativo conduce ciascuno alla condivisione, nutrendo le relazioni e vivificando il legame sociale.

La DanzaMovimentoTerapia Espressivo-Relazionale (DMT-ER®), sistematizzata dal dott. Vincenzo Bellia, rappresenta una preziosa risorsa perché in grado di creare ponti tra ambiti apparentemente distanti. La medicina e l’antropologia, la psicodinamica e la pedagogia…  

La matrice artistica della DMT-ER® favorisce il processo creativo come un processo interpersonale, all’interno del quale, tramite il gioco relazionale, l’identità individuale si struttura e prende forma in relazione al gruppo, trasformando in modo inedito il patrimonio collettivo. 

«La via allo sviluppo di sé passa sempre dall’altro» asserisce il dott. V. Bellia.

Il ritmo rappresenta l’elemento di accordo fra l’individuo e il mondo: ne organizza le funzioni biologiche e psichiche. Nell’accor-danza si aprono possibilità sia per il corpo individuale che per il corpo sociale di esprimersi e di relazionarsi.

 

INFO SUL LABORATORIO:

Il workshop è rivolto a ballerini, attori, musicisti, pedagogisti, insegnanti, educatori, psicologi, musicoterapeuti, artisti, operatori sanitari, operatori della relazione di aiuto e a chiunque voglia condividere una piacevole esperienza artistico coreutica.

Non è richiesta esperienza pregressa.

Posti limitati. Gradita prenotazione. Per info e prenotazioni contattare Angela al 328 08 13 720.

Il laboratorio si svolgerà con un numero di 12-20 partecipanti. 

Luogo: Studiodanza Arci – Corso Alcide de Gasperi, 379 Bari

Contributo di partecipazione: 60 euro (50 euro allievi e diplomati della scuola DMT-ER)

Orario di lavoro: domenica 01 marzo dalle 09:30 alle 17:30

Conduttori:

Vincenzo Bellia

Psichiatra e psicoterapeuta, Danzamovimentoterapeuta certificato FAC, docente di Gruppoanalisi Scuola COIRAG, direttore della Scuola di formazione in Danzamovimentoterapia Espressivo-Relazionale (DMT-ER®) di Roma.

Barbara Dragoni

Danzamovimentoterapeuta certificata FAC, formatrice e insegnante di danza, coordinatrice didattica della Scuola di formazione in Danzamovimentoterapia Espressivo-Relazionale (DMT-ER®) di Roma.

Angela Arpa. Danzatrice, danzaterapeuta e pedagogista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*