La conosciamo come la bambinaia artista, la geniale osservatrice della realtà.

Nello spazio Forma Meravigli di Milano la mostra ‘Vivian Maier. A colori’, raccoglie una selezione di fotografie a colori, molte delle quali inedite, della ormai celeberrima “tata fotografa”. La mostra, fino al 19 gennaio 2020, è a cura di Alessandra Mauro e realizzata in collaborazione con la Howard Greenberg Gallery di New York.

I pezzi in mostra raccontano l’umanità e la quotidianetà di un’America tra gli anni Cinquanta e la metà dei Settanta. Nell’obiettivo di Maier, spettatrice invisibile per le strade di Chicago e New York.

 L’esposizione è aperta al pubblico presso Forma Meravigli fino a domenica 19 gennaio 2020, in orario 11.00-20.00 dal mercoledì alla domenica (lunedì e martedì chiuso). Biglietto unico 5 euro; l’ingresso è gratuito per bambini sotto i 12 anni e portatori di handicap con un accompagnatore. Per info 02 58118067.

FOTO COPERTINA: Chicago, 1956 © 2018 The Estate of Vivian Maier, Courtesy of Maloof Collection and Howard Greenberg Gallery

Chicago, 1970 © 2018 The Estate of Vivian Maier, Courtesy of Maloof Collection and Howard Greenberg Gallery

 

Total
7
Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*