“Non dipingo quello che vedo, ma quello che ho visto.”

Edvard Munch

Edvard Munch è il pittore norvegese più noto e l’unico che abbia avuto una notevole rilevanza internazionale. Munch è stato uno dei pionieri dell’Espressionismo ed ha avuto un grande ruolo nello sviluppo della pittura moderna.

I suoi capolavori degli anni 90 del 1800, come L’Urlo, Madonna, Vampiro, Gelosia e il Bacio sono ormai icone e quadri tra i più conosciuti al mondo.

Il Museo Munch ospita il lascito testamentario del pittore norvegese alla città di Oslo, che contiene circa 1100 dipinti, circa 3000 disegni e circa 18000 litografie. L’intera collezione viene di volta in volta mostrata al pubblico attraverso una rotazione di mostre tematiche.

Il Museo Nazionale d’Arte norvegese—con molti dipinti online e scaricabili—e soprattutto il Munch Museum di Oslo che ha appena digitalizzato più di 7.600 disegni di Munch.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*