E’ in corso a Bologna il grande cinema biografico con Biografilm Festival, il primo evento internazionale interamente dedicato ai racconti di vita, che anche quest’anno propone un programma ricco di grandi anteprime cinematografiche, prestigiosi ospiti internazionali e imperdibili eventi musicali.

Sulla scia della riflessione già avviata l’anno scorso con la celebration Vite Connesse, il tema di Biografilm 2016 sarà The Brand New World – Raccontare la civiltà digitale. Internet è oggi onnipresente nella vita di ognuno di noi e molte dinamiche che un tempo consideravamo pura fantascienza sono ormai realtà, al punto che grandi autori come Werner Herzog e Alex Gibney hanno già iniziato a interrogarsi su questo nuovo mondo che ci circonda e ci comprende.

Una missione che, oltre che nella macro-area tematica The Brand New World, si esprime al meglio nelle anteprime di Contemporary Lives, la sezione del Festival dedicata alle persone e agli argomenti che hanno maggiormente segnato il nostro presente, e in quelle della sezione NO BORDERS: alla mancanza di confini che caratterizza il web si contrappongono invece i confini territoriali, entità teoricamente convenzionali e immaginarie, spesso rese dall’uomo sin troppo concrete e minacciose. Una selezione di film dedicati specificamente ai volti e alle grandi personalità italiane che più hanno saputo segnare la nostra contemporaneità sarà invece protagonista della neonata sezione STORIE ITALIANE.

Tra i 10 film del Concorso Internazionale tre saranno presentati a Biografilm Festival in anteprima mondiale: un segnale netto per una sezione tradizionalmente popolata dai più famosi e riconosciuti maestri del cinema documentario e da film già premiati nei più importanti festival mondiali. Per la sezione Biografilm Italia, dedicata come ogni anno ai migliori documentari di produzione nazionale, la presenza di autori emergenti e la quasi totalità di anteprime mondiali sono una conferma più che una novità: vale però la pena segnalare che tra i film della sezione ben 4 saranno opere prime.

Ma Biografilm non è solo documentari: sin dalla sua fondazione il cinema di fiction e il genere biopic sono stati saldamente legati al DNA del Festival. Dopo aver celebrato nel 2014 il talento di Lenny Abrahamson, recentemente candidato agli Oscar per il suo nuovo film Room, e dopo aver riscoperto il cinema di Jaco Van Dormael nel 2015 con Dio esiste e vive a Bruxelles, torna Biografilm Europa, con la sua selezione di biopic di produzione europea. Ai biopic di produzione extra-europea Biografilm dedica invece, per il secondo anno, la sezione Biografilm Worldwide.

Tornano infine i racconti di vita dei più grandi artisti nella sezione Biografilm Arte (che quest’anno offrirà uno speciale focus dedicato al compleanno di Christo) e il meglio dei doc e biopic musicali nella sezione Biografilm Music.

E, sempre a proposito di musica, dall’1 al 21 giugno si rinnova anche l’appuntamento con il BIO PARCO nella suggestiva location del Parco del Cavaticcio: tre settimane di concerti aperti al pubblico, con ospiti che spaziano dai Marta sui Tubi (1 giugno) alla cantautrice Nada (10 giugno), dal jazzista di fama internazionale Enrico Rava (12 giugno) a Calcutta (14 giugno), dal gruppo messicano dei Sonido Gallo Negro (16 giugno) a Iosonouncane (17 giugno). (comunicato stampa)

Scopri tutti i modi per partecipare a Biografilm Festival | International Celebration of Lives sulla pagina ingressi del sito ufficiale, programmi, orari ecc. www.biografilm.it

 

Biografilm Festival 2016, 12a edizione – Bologna

Dal 10 al 20 giugno 2016

 Ufficio stampa BIOGRAFILM

Bologna ‐ Laboratorio delle Parole
Francesca Rossini
335 5411331  – Silvia Montanari  339 8762443
notizie@laboratoriodelleparole.it

Nazionale Claudia Tomassini Associates
Claudia Tomassini
– 334 3075056 – Federica Ceraolo – 340 9172947
press@claudiatomassini.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*