“Cosa significa “essere una fotografa”? Significa spogliarsi di tutte quelle che sono le nostre idee preconcette e andare in cerca… non della verità, la verità non esiste. È andare in cerca di qualcosa di molto più profondo della verità, qualcosa di assolutamente nascosto… e la fotografia, come tutto ciò che è un’icona, lo rivela.” Cecilia Mangini

Festeggiata in giro per il mondo con incontri, personali e retrospettive (ultime, in ordine di tempo, quelle a Parigi e Berlino), Cecilia Mangini torna nella “sua” Puglia – dov’è nata, a Mola di Bari, nel 1927 – in occasione della mostra CECILIA MANGINI – VISIONI E PASSIONI (Fotografie 1952-1965), ideata e realizzata da Associazione Cinema del reale, Erratacorrige, Big Sur e Officina Visioni, con il sostegno di Unione Europea, Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, Regione Puglia, Apulia Film Commission, Cineporti di Puglia Bari/Lecce/Foggia in collaborazione con Festival International de Films de Femmes de Créteil, in programma a Bari (ex Palazzo delle Poste, dal 2 al 16 aprile, ingresso libero) nell’ambito del Bif&st 2016.

Una mostra, curata da Paolo Pisanelli, composta da alcuni suoi cortometraggi e parte delle sue fotografie tra cui qualle scattate sul set del film La legge di Jules Dassin (1959) con Marcello Mastroianni che verrà presentato insieme al documentario di Mariangela Barbanente e Cecilia Mangini In viaggio con Cecilia (2013).

Accanto alla mostra fotografica, al Bif&st si vedranno anche alcuni film di Cecilia Mangini: sabato 2 aprile, alle ore 16.30 al cinema Galleria 2, sono in programma La scelta (1967), Maria e i giorni (1958), Tommaso (1965) e La canta delle marane (1961), oltre a due estratti del film in lavorazione di Paolo Pisanelli Cecilia! Il mondo a scatti riguardanti il primo reportage realizzato in Sicilia e le fotografie di Carpino, 1958 ; mentre alle ore 21 l’appuntamento è con In viaggio con Cecilia di Mariangela Barbanente e Cecilia Mangini (2013).
La Mostra sarà aperta a ingresso libero da Sabato 2 a Sabato 16 Aprile nell’Ex Palazzo delle Poste (via Nicolai, ore 10:00/20:00).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*