Il FoFu Phot’art, organizzato dal Fotoclub Fucecchio, in collaborazione con il Comune di Fucecchio, Regione Toscana e Provincia di Firenze, presenta l’11° edizione del Fucecchio Foto Festival 2015,  dal 24 Ottobre al 22 Novembre 2015  a Parco Corsini di  Fucecchio.

Riconosciuto tra i più importanti nuovi festival nazionali,FoFu Phot’art si caratterizza per l’attenta scelta degli artisti più all’avanguardia, la presenza di autori affermati, le moderne installazioni, la varietà dei linguaggi espressivi presenti e la sapiente collocazione in una suggestiva location a Fucecchio, tipico villaggio toscano di origine medievale, sito tra le colline del Valdarno Inferiore. Nelle dieci passate edizioni il Festival ha avuto il piacere di ospitare autori eccellenti, alcuni molto noti, altri rivelatisi delle grandi scoperte come Storm Thorgerson, Franco Fontana, Letizia Battaglia, Gian Paolo Barbieri, Albert Watson, Stefano Unterthiner, Sandro Becchetti, Frank Dituri, Romain Laurent, Antonio Gesmundo, Laura Monzoni, Julia Christe, Rocco Rorandelli, Mitya Kushelevich, Giovanni Marrozzini e molti altri.

Tra le principali mostre in programma:

Elizabeth Kleinveld, “In empathy we trust”
Il lavoro consta di una serie di scatti che rappresentano nuovi “allestimenti” di opere d’arte del passato, in cui l’artista reinterpreta famosi quadri fiamminghi e rinascimentali realizzando una fotografia di “maniera”, classica e legata alla pittura. www.elizabethkleinveld.nl

Mauro Fiorese, “U.Pho.S.”
Nel 1997, durante un soggiorno negli Stati Uniti, l’artista Mauro Fiorese entra a contatto con il mondo degli Ufo: è il quarantesimo anniversario della presunta caduta di un Ufo a Roswell, New Mexico. Molti ne parlano fintanto che la notizia è calda poi il gelo, salvo sporadiche curiose trasmissioni televisive.

Francesco Paglia, “Imago, Volume 1”
Imago è un progetto che prende vita dalla contaminazione tra letteratura e fotografia: non è un insieme di libri di fotografie di architetture ma una raccolta, tutt’ora in corso, ricomposta in volumi che sono loro stessi l’opera d’arte. Ogni volume è il racconto di una giornata in una città immaginaria diversa, costituita da scorci di spazi architettonici reali, catturati in molte città del mondo, ispirati per modalità di esecuzione a quella fotografia denominata “Straight” d’inizio Novecento che mirava alla riproduzione diretta della realtà, e per concetto al romanzo Le città invisibili di Italo Calvino.

Tutti i colori del bianco, Silvia Amodio
Tutti i colori del bianco è un progetto fotografico realizzato con l’associazione Albinit e patrocinato da Telethon in collaborazione con gli ospedali Niguarda e San Raffaele di Milano col quale l’artista Silvia Amodio volge la propria attenzione alla particolare condizione che contraddistingue le persone affette da albinismo.

Stand Still, Costanza Mansueti
Il progetto STAND STILL nasce nel corso del 2013 dall’indagine della fotografa Costanza Mansueti sulla cristallizzazione sincronica degli spazi umani attraverso urbanizzazioni controllate nelle quali proprio l’assenza dell’uomo diviene elemento fondamentale. Progetto in progressiva evoluzione, testimone della crescita interiore dell’artista, STAND STILL si compone di scatti fotografici realizzati tra gli Stati Uniti, il Canada e il Messico.

Elizabeth Kleinveld
Elizabeth Kleinveld è nata a New Orleans nel 1967 e insiema a Epaul Julien, con cui collabora da oltre 5 anni, forma il duo artistico E2. La serie di opere dal titolo In Empathy We Trust racchiude una versione fotografica della storia dell’arte, a partire dai Primitivi Fiamminghi fino a coprire un arco temporale di circa 600 anni.

Mauro Fiorese
Autore e docente da oltre vent’anni attivo nel settore della fotografia Fine-Art. E’ Professore di ruolo presso l’Accademia di Belle Arti di Verona dal 1998 e ha insegnato presso istituzioni pubbliche e private come l’Università degli studi di Verona, l’Istituto Europeo di Design di Milano, University of Illinois Urbana Champaign, Lamar University Beaumont, Tx, Santa Fe Photographic Workshops, International Center of Photography di New York. Le sue opere fanno parte di collezioni private e pubbliche come quelle del Museum of Fine Art di Houston, Tx, Bibliothèque nationale de France di Parigi, Museo di Fotografia Contemporanea di Milano, Centro Internazionale di Fotografia “Scavi
Scaligeri” di Verona. www.maurofiorese.com

Francesco Paglia
Nato in Emilia nel 1983, dopo aver fatto studi artistici e frequentato il corso di fotografia all’Istituto Europeo di Design di Milano, dal 2010 si dedica alla ricerca fotografica in ambito artistico. Ha partecipato a mostre personali e collettive in ambito italiano e internazionale. “Un approccio analogico al digitale” è così che descrive il suo rapporto con la fotografia. www.francescopaglia.com

Silvia Amodio
Silvia Amodio (Milano, 1968) si laurea in filosofia con una tesi sperimentale svolta alle Hawaii sulle competenze linguistiche dei delfini. Nella sua attività di fotografa, giornalista e documentarista, collabora con periodici come L’Espresso, Airone, D la Repubblica delle donne, Anna, Famiglia Cristiana, Marie Claire. http://www.silviaamodio.com/

Costanza Mansueti
Costanza Manuseti (Sarzana – SP, 1972) cresce e si forma come artista a Firenze: nel capoluogo toscano sperimenta la tecnica fotografica e i suoi campi di applicazione, dalla pura fotografia alle sue appendici sperimentali. Interessatasi per un breve periodo al microfilm, completa gli studi ed inizia quasi contemporaneamente la carriera di freelance. http://www.costanzamansueti.com/

(fonte: FoFu Phot’Art)

 

 

FoFu Phot’art. Fucecchio Foto Festival 2015

dal 24 Ottobre 2015 al 22 Novembre 2015

Fucecchio | Firenze: Parco Corsini

Telefono per informazioni: +39.02.84560801

E-Mail info: info@fofu.it

Maggiori info sul sito ufficiale: http://www.fofu.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*