sometimesalwaysrenhang1

 

“La fotografia dovrebbe essere una rappresentazione dell’istinto. Non è mai mia intenzione trasmettere un messaggio a qualcuno con la fotografia, tanto meno cambiare il mondo o la società attraverso essa. E’ come quando fotografi una persona che ami: scatti senza particolari artifici, ma appendi la foto al muro davanti alla tua porta. Perché quella è la foto che preferisci. Una fotografia più professionale, una foto perfetta, non potrebbe mai contenere tanto amore.

Prima e dopo aver scattato una foto mi domando sempre: mi sto divertendo? La persona che sto fotografando si sta divertendo? La mia motivazione è essere felici. Se scattassi ogni fotografia per un motivo specifico, tanto varrebbe che mi sedessi e mi rilassassi con i miei amici, bevendo una tazza di tè, guardando un film, condividendo la nostra prima esperienza, o facendo qualsiasi altra cosa”.


00002211
Ren Hang è nato a Changchun, nella procincia cinese dello Jilin, nel 1987. Vive a Pechino. Fotografo e poeta, ha pubblicato un libro di poesie e cinque libri di fotografia. Le sue opere sono state esibite in mostre personali a Parigi, Francoforte, Pechino e Shanghai e in mostre collettive in tutto il mondo.

Ha studiato marketing, ma ha scoperto che non faceva per lui, così ha cominciato a “fare le cose che gli piacevano”, che comprendevano scrivere poesie e scattare fotografie. Autodidatta, scatta con una macchina compatta a pellicola. I suoi modelli sono i suoi amici o persone che lo contattano online. A Pechino lavora in un appartamento o nei luoghi che frequenta; improvvisa, inventando gli scatti e i concetti al momento assieme ai modelli. “se io e i modelli non ci divertiamo”, ha dichiarato in un’intervista. “Il lavoro non ha alcun senso”.

In Cina le mostre di Ren Hang sono state chiuse e censurate in più occasioni; le sue stampe sono state sequestrate o vandalizzate e lui stato arrestato per oscenità a causa delle sue opere. Nel suo paese Ren Hang preferisce non essere considerato un artista ma semplicemente un fotografo; “La parola artista”, dice, “può avere una connotazione negativa qui”.

Info

ISA – Istituto Superiore Antincendi
Dal 6 al 28 giugno 2014
Inaugurazione: venerdì 6 giugno, ore 18.30 (sala conferenze)

ISA – Istituto Superiore Antincendi
Via del Commercio, 13 – 00154 Roma
info@fotoleggendo.it
www.fotoleggendo.it

Orari di visita: sabato 7 e domenica 8 giugno, dalle 10 alle 20
dal 9 al 28 giugno, dal lunedì al sabato dalle 16.30 alle 19.30
domenica chiuso
Ingresso gratuito*

*AVVISO: L’ISA è un sito del Ministero degli Interni. Per accedere è necessario presentare un documento di riconoscimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*