Pensiamoci.
Ogni volta che un’essenza ci è arrivata all’olfatto qualcosa nel nostro modo di percepire è cambiato. Ci ha catapultati in un ricordo. Desiderosi di una bellezza. Un dopobarba. Un collo. L’essenza di frittata di asparagi alle dodici nel vicolo. La terra bagnata guidando verso casa a sera a maggio. Lo shampoo preferito.
Ma essenza non è solo qualcosa che avvolge certi nostri attimi. È anche il nucleo delle nostre cose, il centro delle nostre scelte. E le nostre scelte? Non sono forse azioni? Una scelta non è vago desiderio di scelta. È AZIONE scelta. Compiuta e compientesi. Concreta.
Essenziale significa anche importante, necessario. Ecco. Azione. Essenziale. Necessaria come il prendere aria, come il respiro, come il nutrimento, come il movimento, finalmente, come il dentro e il fuori dell’essenza.
Quel che il tempo chiede a chi si occupa di scrittura è un’azione. Prima di tutto di conoscenza e frequentazione di sè, poi che senza barare vada verso il dentro, ma che sappia anche volgersi verso il fuori, diventando presente nella vita dei giorni, dei minuti così come dei tempi lunghi. Le nostre azioni ci rimandano continuamente il volto di chi siamo, la nostra essenza profonda, quel che desideriamo davvero e i passi che compiamo per raggiungerlo. Ma una cosa dobbiamo ricordarci, anche tra le altre.
Che siamo VIVACI.
Questi incontri saranno il movimento che abbiamo atteso da mesi. Di incontro e ritrovamento dolce con noi stessi e gli altri. Perchè tutto questo è vitale. Essenziale.
Unitevi a noi sulla spiaggia di Pane e Pomodoro, a Bari, sulla nostra collinetta vista mare con albero al centro, a guardarci e scrivere, a badare alla distanza ma anche alla vicinanza interiore, ma a condividere il buon pane delle parole scelte e trovate.
Costo: 10 euro
sei libero di partecipare anche ad incontro singolo, avvisaci prima 🙂
Whatsapp 3478727150 Annalisa o scrivici sulla pagina o per posta elettronica colorivivacimagazine@gmail.com
dalle 18,30 circa vi aspettiamo e ci sistemiamo
ore 19: inzio
dal 19 maggio ogni mercoledì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*