È online, a questo link, il booktrailer del libro di poesie “Trame d’assenza”, del tranese Davide Uria. Il video è a cura delle giovani registe Teresa Romano e Mariangela Martina ed è stato girato tra Sammichele di Bari e la città di Bari.

«Un video per raccontare un libro è una sfida, perché un video ti espone come persona, più di una poesia, mette in primo piano la tua faccia, la tua identità. Basandosi sui temi della raccolta e sugli elementi presenti tra i versi delle poesie, il booktrailer contiene scene evocative ed emblematiche, ogni set è simbologia di un vissuto ben preciso. Si parte dal bosco, che richiama le atmosfere del nord, l’autore ci racconta infatti di aver vissuto per due anni lontano dalla sua terra, per culminare al luogo d’origine, il mare. Ed è una metafora che esprime l’amore per le proprie radici e un rimando al fatto che spesso si torna più maturi proprio dal punto di partenza. Una specie di richiamo, quello del mare che può sentire e capire solo chi è nato in un posto di mare» ha spiegato Uria.

“Trame d’assenza” è una raccolta di poesie scritta da Davide Uria e pubblicata lo scorso anno da Augh! Edizioni, un progetto che contiene circa quattordici anni di scritti dell’autore. Un libro che mette in versi la narrazione di un perdersi e di un ritrovarsi continuamente, attraverso la storia di un uomo e poeta, profeta di se stesso e di tutto quello che accade nell’animo umano.

 

COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizza, anche cookie di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookie Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi