Teatro Palazzo Bari (BARI)
17 marzo 201821:00

  

Tutto ha inizio da una semplice domanda di pensione che la protagonista, Serena Dandini, pensa ingenuamente di poter ottenere con facilità dopo anni di onorata carriera. Ma l’insano desiderio si scontra con l’implacabile Legge Fornero che ha già rigettato milioni di inconsapevoli italiani. A negarglielo, in scena, è la Fornero in persona – o meglio, la sua migliore incarnazione (Germana Pasquero) – che con il cinismo lacrimoso ormai noto toglie ogni speranza alla malcapitata

biglietti

Corso Sonnino 142/d
Bari
Chiama 0809753364 – 3661916284

 

COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizza, anche cookie di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookie Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi