massaggi

I massaggi fanno realmente bene alla salute? In molti li amano, altri si chiedono se servano realmente e quali siano i benefici di questa pratica antica e ancora oggi molto apprezzata. In tutte le SPA, centri benessere e persino nei centri estetici, oggi è possibile trovare un massaggiatore professionista che propone i suoi servizi. Secondo una ricerca effettuata dal Dipartimento di Neuroscienze Comportamentali e Psichiatria dell’ospedale Cedars Sinai di Los Angeles, sarebbe realmente possibile riuscire a ottenere dei benefici attraverso i massaggi.

Dunque, questi, non servirebbero solo a rilassarsi, ma potrebbero essere un vero toccasana anche a livello biologico. Secondo questa ricerca chiunque dovrebbe affidarsi ogni tanto a un bel massaggio rigenerante. 

Perché i massaggi influiscono positivamente sulla salute?

Secondo gli studiosi, i massaggi sono in grado di dare innumerevoli benefici, grazie proprio alla loro funzione rilassante. Infatti, quando ci si sottopone a un massaggio, si riducono gli ormoni dello stress, al contempo entrano in atto le risposte del sistema immunitario che riescono così a proteggere il nostro organismo da infezioni e malattie virali o batteriche.

Per raggiungere questo risultato, gli studiosi dell’Università di Neuroscienze, hanno sottoposto alcuni volontari ad analisi del sangue prima e dopo aver effettuato un massaggio. Si partiva da un massaggio leggero e si arrivava ad effettuare sui volontari un massaggio svedese che prevede percussioni e pressioni che oltre a rilassare, servono a tonificare l’organismo e drenare i liquidi in eccesso. 

Dopo il massaggio, i volontari, sono stati sottoposti dunque a un secondo prelievo. In questo modo si è potuto vedere, che dopo il massaggio il livello dei linfociti era aumentato, mentre il cortisolo era diminuito. Il cortisolo è l’ormone dello stress e quando questo diminuisce, si abbassano anche i livelli di arginina-vasopressina. Infine, tra i valori che hanno avuto un calo interessante, c’è anche quello delle citochine infiammatorie.

Tutti questi dati, dimostrano come i massaggi sia lievi che più pressanti, possano essere un reale toccasana per la salute e come influiscano positivamente sulla salute dell’organismo. Un massaggio, almeno una volta alla settimana, dovrebbe far parte di uno stile di vita sano ed equilibrato.

Tipi di massaggio: quali sono i migliori?

Esistono innumerevoli tipologie di massaggio, se volete sapere in modo approfondito quali siano e a cosa servano, potete seguire i consigli di almeglio.it. In breve, i massaggi principali che si possono effettuare in centri specifici, sono: 

Connettivale: migliora la circolazione, aiuta a eliminare i cuscinetti adiposi, combatte il rilassamento cutaneo e tonifica i muscoli.

Anti-cellulite: elimina la cellulite, migliora l’idratazione e aiuta a eliminare le tossine e i ristagni

Dermo-rassodante: è un massaggio connetivale, effettuato in modo più leggero, questo infatti si concentra principalmente sulla salute del derma, ossia sulla pelle.

Decontratturante: questo è un massaggio profondo, che serve a rilassare i muscoli e ad eliminare le contratture.

Sportivo: classico massaggio effettuato per l’allungamento dei muscoli, per evitare ristagni di acido lattico e per eliminare la possibilità che sorgano crampi e dolori muscolari durante la notte.

Olistico: questo è studiato appositamente per abbassare il livello di cortisolo, quindi serve a ridurre lo stress e a migliorare di conseguenza lo stato di salute generale.

Linfodrenaggio: attraverso alcune manovre ritmiche su zone ben precise dell’organismo si riescono a eliminare le tossine e l’eccesso di liquidi all’interno dei tessuti.

Lomi Lomi Awajano: massaggio originale delle Hawaii, rilassante e perfetto per ammorbidire i muscoli e allentare le pressioni nervose che possono causare cervicale e mal di schiena. Per fare questo massaggio si utilizza un olio caldo aromatico e terapeutico.

Kayasekam: infine, questo è un massaggio di origine indiana, questo dura almeno 50 minuti e dev’essere effettuato con dell’olio caldo. Il massaggio Kayasekam serve a rilassare i muscoli, eliminare lo stress e a drenare i liquidi in eccesso.

COMMENTI

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Utilizza, anche cookie di terze parti, al fine di rendere più rapido e migliore il suo utilizzo. Proseguendo la navigazione acconsenti all'uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o modificare le impostazioni del tuo browser relativamente ai cookie Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi