Si svolgerà nella mattinata odierna l’inaugurazione della seconda macchina ecocompattatrice a Terlizzi, questa volta nei pressi del supermercato Dok di via Mazzini.
Intanto, Terlizziviva.it si è recata presso la macchina già installata la scorsa domenica nei pressi della scuola Pappagallo per mostrarvi come utilizzare l’apparecchio e come ottenere i buoni spesa.

Intanto, a proposito dei buoni spesa, abbiamo appreso che i supermercati Dok e A&O di Terlizzi hanno già aderito all’iniziativa. Ogni bottiglia di plastica smaltita nell’eco-coméattatore restituisce un punto spesa del valore di 2 centesimi di euro. Per ogni 20 euro minimo di spesa al supermercato si possono cumulare e presentare alla cassa un massimo di 50 coupon ottenendo così uno sconto pari a 1 euro (insomma per un massimo del 5% del valore della spesa)

Esempio: depositando nell’eco-compattatore 50 bottiglie di plastica (o lattine di alluminio) si ottengono 50 punti, corrispondenti a uno sconto di 1 euro su una spesa minima di 20 euro. Per ogni 10 euro di spesa in più (rispetto alla soglia minima dei 20 euro) il valore del coupon viene dimezzato, sicché i successivi 50 punti danno diritto a uno sconto ulteriore di 50 centesimi. In altre parole, su uno scontrino di 30 euro, servirà smaltire 100 bottiglie di plastica (100 punti) per avere uno sconto di 1,50 euro. Se la spesa arriva a 40 euro, allora con 150 bottiglie (150 punti) si otterrà uno sconto di 2 euro. Gli sconti non sono utilizzabili nei giorni festivi e prefestivi. Alla cassa si possono presentare un massimo di 5 coupon.

articolo di Carmela Rubini

 

Total
1
Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*