Il direttore artistico e web designer canadese Louis Paquet ha provato ad immaginare il capolavoro di Robert Zemeckis, ‘Forrest Gump’, come una creatura dell’universo di Wes Anderson. Nel ricreare i titoli di testa Paquet, partendo dalla celebre scatola di cioccolatini, ha disposto ordinatamente gli oggetti di scena della pellicola – ipotizzando inquadrature e accostamenti cromatici tipici del regista statunitense – aggiungendo come colonna sonora un brano del compositore Mark Mothersbaugh.

Total
1
Shares

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*